Posts Taggati ‘trasta’

[noterzovalico] la santabarbara della miseria

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS

Mentre in Valsusa il Vescovo si rifiutava di celebrar messa al cantiere dei tentati omicidi e della devastazione in Clarea, il nostro piccolo uomo di Borzoli, succube ai dettami del PD e della Curia genovese, benediceva una bell’assemblea di mafiosi e devastatori capeggiati da COCIV e accompagnati dalla sempre sorridente assessore Raffaella Paita.

[LaRepubblica] Una trivella spunta a Trasta i “No terzo valico” si mobilitano

Scritto da admin on . Postato in NEWS

Appena il macchinario è arrivato in zona, scortato da Polizia e Carabinieri, è scattato il tam tam attraverso Facebook che ha richiamato decine di persone, dei comitati di zona, decisi a presidiare l’area di cantiere, che è stata recintata di MASSIMILIANO SALVO
E’ bastato pochissimo e il tam tam che s’è diffuso via  Facebook ha richiamato a Trasta decine di persone. L’arrivo, a sorpresa, intorno alle 20, in via Castel Morrone, di una grossa trivella ha rimesso la gente della zona sul sentiero di guerra, dopo che l’opinione generale contraria alla realizzazione dell’opera era già stata ben espressa con un affollato corteo da Bolzaneto a Certosa.

Espropri a Gennaio? Ai nostri posti ci troverete!

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS, STUDIO

Su “La Stampa” di oggi il giornalista Giampiero Carbone riporta un’intervista a un rappresentante di Cociv in cui dichiara che a Gennaio ripartiranno gli espropri. Considerata la stima di cui il giornalista gode, occupandosi da sempre di Terzo Valico, movimenti e questioni ambientali e avendolo sempre fatto nella massima correttezza, non abbiamo dubbi sul fatto che la fonte sia vera. Potrebbe sempre essere che Cociv abbia deciso di bluffare, ma questo lo capiremo solo vivendo. Se invece l’intervista e il suo contenuto li prendiamo per buoni e se Cociv ha deciso di giocare a carte scoperte dicendo la verità, ci troviamo di fronte all’ennessima dichiarazione di guerra da parte del consorzio costruttore del Terzo Valico e della classe politica che lo sostiene ai danni dei cittadini del Basso Piemonte e della Liguria.

La calma prima della tempesta

Scritto da admin on . Postato in NEWS, STUDIO

DA NOTAVTERZOVALICO.INFO Si respira una sensazione strana nelle valli interessate dal progetto del Tav – Terzo Valico. Qualcuno si è spinto a definirla di calma apparente. Quelli che vogliono costruire il Terzo Valico, dopo l’offensiva di quest’estate con un mese continuativo di espropri a cui il Movimento ha saputo rispondere con grande determinazione e partecipazione avevano ripiegato con la strategia dei sondaggi e l’apertura del primo campo base del progetto a Trasta in Valpolcevera. Anche in questi casi la risposta non si è fatta attendere, in centinaia hanno risposto alla finta apertura del campo base e le trivelle hanno avuto i loro problemi anche ad eseguire dei semplici sondaggi.
Error: Only up to 6 modules are supported in this layout. If you need more add your own layout.

SOSTIENI LA LOTTA!

I NOSTRI…

notavterzovalico.info

Read feed