Posts Taggati ‘terzo valico’

Pontedecimo. Cociv gira i tacchi e se ne va. Esproprio respinto.

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS

foto,jpegAltra giornata di resistenza agli espropri oggi a Pontedecimo. Dalle 6 del mattino un centinaio di notav sono nuovamente scese in strada a Pontedecimo, laddove si forma il torrente Polcevera, per resistere all’esecuzione di un esproprio fondamentale per la realizzazione del bypass di Pontedecimo. Laddove il torrente ha già ampiamente dimostrato di necessitare più spazio, tutto quello privatogli dall’urbanizzazione e dalla cementificazione, proprio lì,  sulla confluenza tra il torrente Verde e il Riccò, COCIV vorrebbe costruire una strada con piloni nel fiume per il passaggio dei camion. A ennesima dimostrazione che chi muove il grande business della TAV è solo un devastatore assassino, legato al denaro e al profitto e basta. A pochi mesi dalle ultime alluvioni, i veri responsabili delle devastazione ambientale e del dissesto idrogeologico vogliono continuare a incidere su un territorio già profondamente ferito. Davanti alla determinazione dei notav e in presenza di grossolani e palesi errori di notifica, sottlineati dal legal team, i tecnici del COCIV incaricati di eseguire l’esproprio e la sempre presente scorta di polizia e digossini sono dovuti tornare sui propri passi. Si avvicina la scadenza della dichiarazione di pubblica utilità non più prorogabile fissata a luglio 2015 e molti sono i terreni ancora saldamente in mano alla resistenza No Tav – Terzo Valico. Fra gli altri quello dove sorge il Presidio di Arquata e il terreno acquistato a Pozzolo da 101 notav. Dopo 3 anni dall’inizio di questa lotta siamo ancora qua, nonostante condanne, processi, denunce, fogli di via, manganellate e gas lacrimogeni, non ci hanno fermato e non hanno fermato la lotta. I prossimi espropri dovranno essere difesi da tutti con le unghie e coi denti. La partita è aperta, Cociv e la classe dirigente che lo sostiene, alimenta e difende possono essere messi in seria difficoltà, il Terzo Valico può essere fermato. Avanti a difendere la nostra terra, a testa alta e determinati!

Claudio condannato a 1 anno per i fatti di Novi

Scritto da admin on . Postato in NEWS

noterzovalicoIeri il Tribunale di Alessandria ha emesso sentenza di primo grado nel processo a carico di Claudio, militante no tav di Arquata Scrivia, in merito a un’iniziativa di lotta a Novi Ligure del marzo dell’anno scorso, in cui era stato bloccata la cantierizzazione di un’area alla Pieve, con la rimozione dei pali in ferro e lo sradicamento delle reti arancioni, e per cui gli è stata data la misura cautelare del divieto di transito e dimora in tutti i comuni piemontesi interessati dalla realizzazione del Terzo Valico. Condanna a un anno di reclusione o ,in alternativa, a due anni di libertà vigilata, al pagamento di 2.500 Euro al consorzio Cociv e di 500 Euro nei confronti di uno degli operai presenti in cantiere. Il reato di rapina, osato dalla Procura di Alessandria, è caduto e non ha retto davanti al giudice. Gli avvocati presenteranno ricorso in appello e già oggi la richiesta di revoca delle misure cautelari. Nei prossimi giorni sapremo se Claudio potrà riavere finalmente la piena libertà di movimento, intanto, a lui e a tutti i notav sotto inchiesta, sotto processo, con misure restrittive della libertà o in carcere, va la nostra solidarietà: continuare a lottare, è il minimo!

Incidente nel cantiere TAV di Trasta, grave operaio

Scritto da admin on . Postato in NEWS

tav-trasta-U210648654623HQ-U210654884664zQE-177x91@IlSecoloXIX-Nazionaleilsecoloxix.it

Genova – Un operaio di 53 anni è rimasto gravemente ferito questa sera durante alcuni lavori notturni all’interno del cantiere per la costruzione della Tav a Trasta in Valpolcevera.

Secondo quanto ricostruito l’addetto che stava lavorando all’interno di una galleria avrebbe riportato lo schiacciamento del braccio finito all’interno di alcuni macchinari. A dare l’allarme sono stati alcuni colleghi.

Capodanno al cantiere del TAV di Sanquirico-PonteX

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE

08_capodanno2015-noterzovalPurtroppo con un pò di ritardo per problemi tecnici, riceviamo e pubblichiamo questo breve report e foto di alcuni notav che han scelto il cantiere TAV-Terzo Valico di San Quirico-PonteX per passare il capodanno 2014/2015.


Nonostante il gelo, la serata dell’ultimo dell’anno è stata molto carina. Atmosfera, cibo genuino (ancora grazie a chi ci ha ospitati, non curante delle minacce della DIGOS). Fuochi, botti, buoni propositi per l’anno a venire.

   
Error: Only up to 6 modules are supported in this layout. If you need more add your own layout.

SOSTIENI LA LOTTA!

I NOSTRI…

notavterzovalico.info

Read feed