Posts Taggati ‘REPRESSIONE’

Il movimento non si ferma, sabato tutti ad Arquata

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS

COMUNICATO DI SOLIDARIETÀ AI 4 ATTIVISTI NO TAV TERZO VALICO PORTATI IN QUESTURA IERI

Tutta la nostra solidarietà ai 4 attivisti del movimento No Tav Terzo Valico di Arquata portati in questura ieri dopo un blitz e perquisizioni nelle loro case, e poi rilasciati.. si tratta evidentemente di misure repressive ed intimidatorie (che non funzioneranno, lo si sappia).

Grandi Opere e Grandi Profitti

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS

san-lorenzo-no-tavDietro alla costruzione del TAV – Terzo Valico non vi è nulla di nuovo: un modello di sviluppo incentrato su devastazione del territorio, sperpero di denaro pubblico e grandi profitti per gli speculatori. Enormi interessi privati in contrasto con i bisogni reali della maggior parte della popolazione. Solo per rimanere in argomento pensiamo al disastro dell’AMT, alle linee per i pendolari tagliate e in cronico ritardo con lavoratori e studenti stipati, a gli interregionali quasi inesistenti sostituiti da treni più costosi ma di sostanziale uguale servizio.

Sostegno allo scrittore Erri De Luca

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS

Perché lo scrittore Erri De Luca ha reagito quando le autorità hanno qualificato come “terroristi” le popolazioni che lottano da anni contro il progetto francoitaliano Tav Lione-Torino di oltre 30 miliardi di euro, con conseguente scavo di una galleria di 57 km che provocherà in maniera irreversibile il prosciugamento delle fonti (equivalente a 250 milioni di metri cubi d’acqua all’anno), mentre la linea ferroviaria esistente è utilizzata al 17% delle sue capacità.

Intervista allo scrittore Erri De Luca: “La Tav va sabotata” + A proposito di un sabotaggio…

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS

Due contributi, attuali più che mai, sul sabotaggio come pratica di lotta efficace ed incisiva.

——————————————————————————————-

di seguito l’intervista all’Huffington post, qui trovate un’altra intervista sul Corriere del mezzogiorno. Articoli riguardanti la lotta al TAV in Val di Susa, ma ogni considerazione “di lotta ” vale anche per ogni altra lotta al TAV e alle nocività.

Lo scrittore Erri De Luca, raggiunto al telefono dall’HuffPost, commenta con scarne parole l’accusa che il procuratore Giancarlo Caselli lancia nei confronti degli intellettuali che a sinistra “sottovalutano pericolosamente l’allarme terrorismo” in Val di Susa. Caselli non fa i nomi dei “conniventi” ma nell’ elenco, è chiaro, figurano il filosofo Gianni Vattimo e De Luca, che hanno manifestato pubblicamente il supporto agli attivisti No Tav finiti in carcere per sabotaggio.

Error: Only up to 6 modules are supported in this layout. If you need more add your own layout.

SOSTIENI LA LOTTA!

I NOSTRI…

notavterzovalico.info

Read feed