Posts Taggati ‘REPRESSIONE’

Appuntamenti per il 17 dicembre, Torino e Bussoleno

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS

lettera-aperta.jpg

Appuntamento al 17 dicembre, giorno della sentenza. Alle ore 9.00 in Aula Bunker per salutare Chiara, Claudio, Mattia e Niccolò e nel pomeriggio, alle 17.30, nella piazza del mercato di Bussoleno per decidere il da farsi dopo il verdetto della Corte d’Assise.

da macerie

Lucio, Francesco e Graziano. In carcere da luglio, i tre finora erano accusati “solo” di detenzione e trasporto di armi da guerra, di danneggiamento a mezzo incendio e di altri reati minori cui questa mattina si sono aggiunti anche il 280 e 280bis, l’attentato con finalità di terrorismo. Questa sgradita sorpresa è stata accompagnata dalla perquisizione delle loro celle,

SUI FOGLI DI VIA…

Scritto da admin on . Postato in NEWS

Passare l’Appennino per fare un tuffo alle “Acque Striate” ai Molini, bere un buon bicchiere di Gavi a Carrosio, piuttosto che andare per funghi nei boschi di Fraconalto sono alcune delle consuetudini di buona parte di coloro che vivono in queste zone a cavallo tra Liguria e Piemonte. Uno spartiacque che non è mai stato barriera, anzi da sempre veicolo di scambio e unione. Usi e costumi, dialetto, tradizioni della cucina… si sono mischiate da l’una all’altra parte del crinale Appenninico. Quasi tutti hanno parenti, amici, affetti, parte della storia della propria famiglia al di la’ dei monti.

Duro attacco al Movimento No Tav – Terzo Valico ma la lotta non si ferma

Scritto da admin on . Postato in NEWS

da notavterzovalico.info La notizia è stata data ieri, riportata nella prima pagina dell’edizione piemontese de La Stampa. Il movimento stava ancora acquisendo tutti i dati necessari per comprendere nella sua complessità che cosa stesse accadendo e la portata dell’attacco che questura e procura di Alessandria stavano scagliando contro le donne e gli uomini che da oltre due anni e mezzo tengono testa a chi vorrebbe costruire il Terzo Valico. Soprattutto il movimento doveva ancora riunirsi e fare le valutazioni del caso: si chiama democrazia e partecipazione ed è il sale di un vero movimento popolare.

[comunicato] NoTAV-GE sulla Misura cautelare coercitiva nei confronti di Claudio

Scritto da admin on . Postato in NEWS

il movimento ligure esprime la sua solidarietà a Claudio e a tutti gli attivisti No TAV che continuano a subire la repressione per il loro impegno.

Con questo scritto esprimiamo la nostra solidarietà e complicità con gli indagati piemontesi del Movimento No Terzo Valico, colpiti da provvedimenti assurdi. Provvedimenti che sanno di leggi speciali. Negare a Claudio di potersi muovere liberamente nei luoghi in cui è nato e cresciuto è una sentenza politica e non giudiziaria, che vuole colpire un movimento in continua espansione, un movimento che con la sua puntuale e non falsa (come quella istituzionale) informazione sta facendo breccia nella coscienza delle persone, soprattutto ora che i cantieri stanno aprendo ferite insanabili nei nostri paesi e nelle nostre città. L’ennesima prova durante l’abbattimento delle case alla Ferriera, dove mentre la Ditta Demolscavi sversava liquami nel torrente, occhi e obiettivi delle Forze dell’Ordine erano tutti per il presidio No Tav, senza che nessuno intervenisse, senza che nessuno sul posto avesse l’autorità per farlo. Rispediamo al mittente le accuse e i provvedimenti che vi e ci riguardano, urliamo in faccia a lor signori che colpire uno di noi significa farne nascere altri 10, altri 100, che notificare a noi provvedimenti che non si usano nemmeno per gli omicidi di mafia è un boomerang che vi si ritorcerà contro.

Onore a chi lotta per la propria terra. No Tav Terzo Valico Valpolcevera e Valverde leggi l’articolo da notavterzovalico
Error: Only up to 6 modules are supported in this layout. If you need more add your own layout.

SOSTIENI LA LOTTA!

I NOSTRI…

notavterzovalico.info

Read feed