Posts Taggati ‘grandi opere’

URGENTE: FERMIAMO COCIV A PONTEDECIMO. DOMANI 8 APRILE, H 6.30

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE

notavpontex

Abbiamo ragione di credere che COCIV, domani mercoledì 8 aprile, tenti di entrare nei terreni mai espropriati a Pontedecimo per iniziare i cantieri per il Bypass. Terreni già difesi più volte e in cui cociv non è mai entrato nè ha mai espropriato. FERMIAMOLI ANCORA UNA VOLTA! MERCOLEDÌ 8 APRILE, APPUNTAMENTO 6.30 PUNTUALI A PONTEDECIMO, VIA CONI ZUGNA (DAVANTI ALLE PISCINE)

Imbrunire al cantiere del TAV di Isoverde-Cravasco

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS

 isoradioStasera, appena due giorni dopo le cariche e i lacrimogeni ad Arquata, ben oltre un centinaio di no tav si sono recati al cantiere di Isoverde-Cravasco, recentemente aperto e attualmente molto attivo ( i turni serali finiscono a notte inoltrata). Una volta giunti sotto il cantiere, hanno trovato un imponente numero di forze dell’ordine ( piani alti della questura genovese, digos, otto camionette di poliziotti e carabinieri schierati in antisommossa ) ad attenderli, bloccando l’ingresso del cantiere e occupando lo spazio circostante. Una rumorosa battitura ha scandito incessantemente il presidio; cori cantati a gran voce per tutto il tempo e uno striscione per la liberazione dei compagni no tav arrestati con i loro nomi scanditi con tutta la forza e con tutto il cuore. Nel frattempo, tra le lucciole e i caprioli, protetti dalle montagne e dal buio della notte,

Il bilancio magico della Regione Liguria, da cui fuoriescono sempre nuove risorse (tranne per i treni che servono tutti i giorni ai cittadini)

Scritto da admin on . Postato in DOCUMENTI, INIZIATIVE, NEWS

image002COMUNICATO STAMPA: Il bilancio magico della Regione Liguria, da cui fuoriescono sempre nuove risorse (tranne per i treni che servono tutti i giorni ai cittadini) A neanche una settimana dai nuovi ennesimi tagli annunciati al servizio ferroviario a causa “….dell’impossibilità di trovare altre risorse aggiuntive sul bilancio regionale” (come scritto nero su bianco nel comunicato stampa della Regione Liguria che illustrava i tagli) apprendiamo per bocca del Presidente Burlando che la stessa Regione Liguria – pochi giorni dopo – avrebbe trovato 5 milioni di euro per finanziare tra l’altro, treni speciali tra Genova e Milano in vista dell’expo 2015.
Error: Only up to 6 modules are supported in this layout. If you need more add your own layout.

SOSTIENI LA LOTTA!

I NOSTRI…

notavterzovalico.info

Read feed