Posts Taggati ‘genova’

Valverde, una domenica col torrente inzozzato e tanta amarezza

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS

IMG-20141221-WA0009Nella mattinata di ieri domenica 21 dicembre il Torrente Verde ha perso la limpidezza delle sue acque e per qualche ora si è colorato di bianco, come era già successo altre volte nelle ultime settimane.

Il deposito di materiale, molto fine, biancastro, sul letto del fiume è ben visibile ancora adesso.

Un assessore comunale ha chiamato l’ARPAL pensando si trattasse di una fuga di cloro dall’acquedotto. (come gia’ successo in passato).

All’arrivo dei tecnici ARPAL,  già alcuni abitanti si erano  accertati che lo scarico non proveniva dall’acquedotto, bensi’ dal  Cantiere del  Terzo Valico di Cravasco.

Ben presto anche i tecnici ARPAL si accorgono che l’acquedotto non ha nulla a che vedere con l’anomalo colore del Torrente e si dirigono verso il cantiere dell’imbocco della galleria Cravasco.

All’improvviso: blocchi al cantiere TAV di Isoverde-Cravasco

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS

10857884_417696861710761_4960335376242587157_n h 20.00 : Blocco a sorpresa, questa sera, al cantiere TAV Terzo Valico di Isoverde-Cravasco, in Val Verde. A pochi giorni dal blocco dei cantieri di sabato 13 dic., un gruppo di no tav si è diretto al cantiere di Cravasco per disturbare i lavori del terzo valico e la distruzione della nostra valle. Bloccati una betoniera e altri furgoni diretti in cantiere

h 20.00: Battitura delle recinzioni e guard rail mentre il blocco dei mezzi in entrata e uscita dal cantiere continua. Una quarantina i no tav presenti.

h 22.00: Atteggiamento assai provocatorio e agitato della digos in loco, evidentemente poco contenta della sorpresa serale, fatta allontanare alla svelta dalle vicinanze dei notav. Fuochi d’artificio a illuminare il fine serata al cantiere, i notav dopo il blocco al cantiere riprendono il cammino verso Isoverde. Si chiude così una serata di lotta. Alla prossima, sarà dura!

Valverde, 13 dicembre: il significato di una giornata senza camion

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS

ok1Oggi, anche se solo per un giorno, la Valverde è stata liberata dai camion restituendola così alla tranquillità che si merita! Avanti così … dagghe notav!!!”

Così, con questa giusta nota di soddisfazione e sollievo, si è conclusa la bella giornata di lotta di sabato 13 dicembre in Valverde. Al grido di “Il Terzo valico provoca dissesto. Mettiamo in sicurezza il territorio”, il centinaio e oltre di persone che si sono avvicendate dalle 7 del mattino alle 17 del pomeriggio in località Campora per bloccare i mezzi destinati ai cantieri dislocati nei pressi di Campomorone e Isoverde (campo base del Maglietto e galleria di servizio di Isoverde-Cravasco) hanno ottenuto ciò che volevano: i cantieri sono rimasti chiusi per l’intera giornata. La giornata ha dimostrato una volta di più che quando la lucidità e la determinazione si accompagnano 

Mercoledì 10 Conferenza stampa del movimento

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS

noterzovalicoCONFERENZA STAMPA MOVIMENTO NO TAV – TERZO VALICO

I comitati Liguri e Piemontesi  hanno esposto la situazione di criticità diffusa  presente sui territori in seguito ai recenti fatti alluvionali e focalizzato l’attenzione su come i canteri del Terzo Valico abbiano contribuito a creare loro stessi situazione di criticità e pericolo.

Presso atto di cio’, il concetto  si è alzato forte e chiaro dalla conferenza stampa del Movimento No Tav Terzo Valico:

DIROTTARE I FINANZIAMENTI DEL TERZO VALICO ALLA MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO.

Si è ricordata in seguito,  la campagna portata avanti in questi giorni dai sindacati degli edili per le assunzioni di 46 persone entro la fine dell’anno nei cantieri del Terzo Valico.

Proprio la Cgil, con uno studio del 2012, denuncio’ come la messa in sicurezza del territorio in Liguria porterebbe  oltre 1000 posti di lavoro per 10/15 anni. (ci sarebbe anche da chiedersi cosa intendano per messa in sicurezza del territorio, ma questo sarebbe un passo successivo…).

Error: Only up to 6 modules are supported in this layout. If you need more add your own layout.

SOSTIENI LA LOTTA!

I NOSTRI…

notavterzovalico.info

Read feed