La cattedrale nel deserto – Terzo comunicato Comitati Scrivia

Scritto da valpolcevera on . Postato in NEWS, STUDIO

Traffico container e pendolari: qualche dato utile per capire

Traffico container per il Terzo Valico – Novembre 2013: un crollo dell’11,4%

L’opera “strategica” del Terzo Valico è caldeggiata da politicanti, imprese, banche, cardinali, ecc. E tutto questo perché, dicono loro, ce lo chiede l’Europa e ci sono l’Expo 2015 e 4 milioni e mezzo di container da trasferire a Rotterdam. A giudicare dai dati reali forniti dal porto di Genova risulta con chiarezza che se andiamo avanti di questo passo non ci saranno pendolari (di cui se ne strafregano altamente) e neppure merci.

Discarica di Sezzadio e lotta No Tav

Scritto da valpolcevera on . Postato in NEWS, PROGETTI

Era di quest’estate la notizia che la discarica di Cascina Borio a Sezzadio (AL) veniva classificata non idonea a ricevere lo smarino (ossia la terra di escavazione) derivato dai lavori per l’alta velocità del Terzo Valico, perchè la falda acquifera sottostante può soddisfare le esigenze di acqua di tutto il basso Piemonte. Questo diniego ha posto in serie difficoltà sia il COCIV (il consorzio per l’alta velocità facente capo all’Impregilo S.p.A.) che la ditta Riccoboni, multinazionale dei rifiuti che da più di un anno cerca di rendere operativa la suddetta discarica.

Università Genovese a favore della Gronda?

Scritto da valpolcevera on . Postato in DOCUMENTI, NEWS, STUDIO

Strano… ma l’Università genovese si accoda ancora una volta ai poteri forti che sgovernano la nostra regione. Sarebbe inutile rifare oggi l’elenco degli eventi che mostrano la dipendenza politica, culturale, economica dell’ateneo genovese (leggete qui qualche nota) QUI pubblichiamo il documento commissionato e redatto per nome e per conto di costruttori e politicanti…. “Complessivamente pertanto emerge dalla ACB una valutazione positiva…”

[Genova] Porto in caduta libera

Scritto da valpolcevera on . Postato in DOCUMENTI, NEWS, STUDIO

IL NUOVO NOTIZIARIO STATISTICO DEL COMUNE DI GENOVA. I DATI RELATIVI AL 1° SEMESTRE 2013

Nel porto di Genova, nel periodo gennaio-giugno 2013 si registra, rispetto allo stesso periodo del 2012, una diminuzione dell’imbarco per le merci in colli e a numero (-5,0 per cento) e per bunkers e provviste (-13,7 per cento) e un aumento per gli oli minerali e le rinfuse (+23,3 per cento). I dati relativi agli sbarchi sono tutti negativi: -7,2 per cento per le merci in colli e a numero, -14,5 per cento per le altre rinfuse e -7,4 per cento per gli oli minerali alla rinfusa. Valori negativi anche per il movimento dei contenitori (pieni più vuoti). In diminuzione, sia i dati relativi allo sbarco (-5,4 per cento), sia all’imbarco (-4,3 per cento). Complessivamente il movimento containers diminuisce del 4,9 per cento.

Error: Only up to 6 modules are supported in this layout. If you need more add your own layout.

SOSTIENI LA LOTTA!

I NOSTRI…

notavterzovalico.info

Read feed