Ltf, l’arroganza e l’impunità di Stato

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS, STUDIO

#sapevatelo: lo studio legale di LTF è lo studio Severino di Roma, proprio quello del Ministro della Giustizia Paola Severino. Quello a cui stiamo assistendo, con lo sfoggio di mille poliziotti, muri, reti e viabilità da ordine pubblico per tre trivelle, sembra un pò la rivincita della lobby si tav nei confronti della Valle. Certo nulla è scontato in questa vicenda, ma abbiamo imparato nel tempo che le azioni che LTF&C mettono in piedi hanno sempre e sopratutto valore simbolico.

Ma come sceglie bene LTF!

Scritto da admin on . Postato in DOCUMENTI, INIZIATIVE, NEWS, PROGETTI, STUDIO

Nell’ultimo anno e mezzo LTF (la società che vorrebbe costruire la Torino-Lione) ha aggiudicato appalti alla Italcoge S.p.A. – poi FALLITA (2/8/2011), – alla Geo.Mont S.r.l. – poi FALLITA (9/11/2011),  – alla Martina Service S.r.l. riconducibile alla famiglia Martina (socio unico Cattero Emanuela)  moglie di Martina Claudio, titolare con il fratello Roberto della Martina officine meccaniche S.n.c., FALLITA il 6/5/2010, della Martina Italia S.r.l. FALLITA 5/5/2010; I fratelli Martina, per questi fallimenti, sono stati di recente condannati in primo grado per bancarotta fraudolenta.

Tav le ditte coinvolte negli appalti

Scritto da admin on . Postato in DOCUMENTI, NEWS, PROGETTI, STUDIO

di Maurizio Bongioanni http://www.fainotizia.it/contributo/02-11-2012/testo/tav-le-ditte-coinvolte-negli-appalti Ascolta l’intervista a Ivan Cicconi, presidente di Itaca (Istituto per l’Innovazione e Trasparenza degli Appalti e la Compatibilità Ambientale) Era il 24 settembre del 1970 quando i dipendenti delle Officine Moncenisio di Condove (To) votarono all’unanimità una mozione di rifiuto alla fabbricazione di armi in quanto “lavoro moralmente inaccettabile”. Oggi i tempi sembrano cambiati. L’etica nel lavoro non è più un elemento così importante. Soprattutto in Val di Susa dove le aziende coinvolte nei lavori dell’Alta Velocità hanno dei trascorsi non così trascurabili.

Espropri a Gennaio? Ai nostri posti ci troverete!

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS, STUDIO

Su “La Stampa” di oggi il giornalista Giampiero Carbone riporta un’intervista a un rappresentante di Cociv in cui dichiara che a Gennaio ripartiranno gli espropri. Considerata la stima di cui il giornalista gode, occupandosi da sempre di Terzo Valico, movimenti e questioni ambientali e avendolo sempre fatto nella massima correttezza, non abbiamo dubbi sul fatto che la fonte sia vera. Potrebbe sempre essere che Cociv abbia deciso di bluffare, ma questo lo capiremo solo vivendo. Se invece l’intervista e il suo contenuto li prendiamo per buoni e se Cociv ha deciso di giocare a carte scoperte dicendo la verità, ci troviamo di fronte all’ennessima dichiarazione di guerra da parte del consorzio costruttore del Terzo Valico e della classe politica che lo sostiene ai danni dei cittadini del Basso Piemonte e della Liguria.
Error: Only up to 6 modules are supported in this layout. If you need more add your own layout.

SOSTIENI LA LOTTA!

I NOSTRI…

notavterzovalico.info

Read feed