Archivio Autore

Un migliaio di persone alla fiaccolata ad Arquata

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS

10568965_498991576898815_955737983597989085_nBellissima serata ad Arquata. Un migliaio ieri sera, 3 agosto, alla fiaccolata contro il TAV-Terzo Valico che ha illumintato la serata di Arquata scrivia. Tantissimi i no tav giunti da tutto il territorio interessato dalla linea veloce: presenti i comitati liguri e del basso piemonte, tanti genovesi e giunti da altre zone del piemonte, tanti gli arquatesi presenti. Presenti in forze i no tav valsusini e i no tav bresciani: L’ennesima dimostrazione di un legame di solidarietà e complicità che unisce chi lotta in difesa della propria terra da un angolo all’altro dell’Italia.

Imbrunire al cantiere del TAV di Isoverde-Cravasco

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS

 isoradioStasera, appena due giorni dopo le cariche e i lacrimogeni ad Arquata, ben oltre un centinaio di no tav si sono recati al cantiere di Isoverde-Cravasco, recentemente aperto e attualmente molto attivo ( i turni serali finiscono a notte inoltrata). Una volta giunti sotto il cantiere, hanno trovato un imponente numero di forze dell’ordine ( piani alti della questura genovese, digos, otto camionette di poliziotti e carabinieri schierati in antisommossa ) ad attenderli, bloccando l’ingresso del cantiere e occupando lo spazio circostante. Una rumorosa battitura ha scandito incessantemente il presidio; cori cantati a gran voce per tutto il tempo e uno striscione per la liberazione dei compagni no tav arrestati con i loro nomi scanditi con tutta la forza e con tutto il cuore. Nel frattempo, tra le lucciole e i caprioli, protetti dalle montagne e dal buio della notte,

Si resiste a manganelli e lacrimogeni. Domenica fiaccolata ad Arquata!

Scritto da admin on . Postato in INIZIATIVE, NEWS

btyavqpiaae2zt5 btxrlryiuaaydwt Una spendida giornata di resistenza nel solco della tradizione del Movimento No Tav – Terzo Valico. Centinaia di persone per tutto il giorno sono state per le strade di Arquata, Serravalle e Pozzolo per provare ad impedire ancora una volta la realizzazione degli espropri propedeutici alla realizzazione del Terzo Valico. Lo si era capito nei giorni scorsi e se ne è avuta conferma già alle 8,30 del mattino che non sarebbe stata una giornata normale. Polizia e Carabinieri hanno chiuso la strada provinciale di collegamento fra Serravalle ed Arquata e dai blindati sono scesi un centinaio di agenti in assetto antisommossa. I No Tav – Terzo Valico non si sono fatti spaventare e hanno protetto con una catena umana i terreni che i signori del Cociv volevano espropriare. Polizia e Carabinieri sono avanzati e hanno incominciato a spingere con gli scudi sui cittadini pacifici che hanno tenuto testa alla pressione esercitata dalle forze dell’ordine.

Error: Only up to 6 modules are supported in this layout. If you need more add your own layout.

SOSTIENI LA LOTTA!

I NOSTRI…

notavterzovalico.info

Read feed