Posts Taggati ‘cociv’

Chiappe ci prende per le chiappe

Scritto da valpolcevera on . Postato in NEWS, STUDIO

19 mess. comitatiscrivia – I dati container – Arquata Scrivia – Con molta fatica sono riuscito a trovare i dati relativi ai container del porto di Genova per i primi tre mesi dell’anno 2013. Su internet sono praticamente scomparsi e sui giornali, tipo Il sole 24 ore , si scrive che rispetto al 2010 sono aumentati del 7%. A questo punto si potrebbe anche andare a fare un raffronto con il 2005 e si scoprirebbe che c’è un forte calo. Quello che importa è che alla fine dell’anno si arriverebbe con questo ritmo a un milione e 900.000 container, quando per il 2010 erano previsti 4 milioni ! (Ricordiamo sempre che su treno verso nord – dichiarazioni dell’autorità del porto – non ne vengono caricati più di 35.000 all’anno. In questi tre primi mesi il calo, rispetto ai mesi analoghi del 2012, è del 2,7% !

Lupi ed Ercoli …e noi saremmo terroristi criminali!

Scritto da valpolcevera on . Postato in NEWS

18° mess. comitatiscrivia. Con tutta la simpatia innata che provo per i lupi (quelli a quattro zampe), ritengo emblematico che ora ad occuparsi della TAV Genova – Tortona siano proprio due LUPI. Il primo, Walter Lupi, è quel signore che non sa nulla di progetti e impatti, che sorride sempre dicendo che poi vedrà, spiegherà, considererà … e poi nulla. Quel Walter nominato da Berlusconi anni fa come supervisore del Cociv e del Terzo Valico, di un’opera, oltre che inutile, pericolosa sia per la salute che per le infiltrazioni criminali. Quel Walter che è andato sotto processo due anni fa con l’accusa di essersi auto aggiudicato una casa di proprietà statale, trasformandola a spese dello Stato (300.000 euro) in una villa sul mare per le sue vacanze.

Terzo Valico, Pontedecimo: istituzioni-cittadini, il confronto è tardivo

Scritto da valpolcevera on . Postato in NEWS

da genova.erasuperba.it 10 maggio 2013 di Matteo Quadrone Per la prima volta presenti in pubblico i rappresentanti del Cociv; purtroppo, ancora una volta, il momento di partecipazione arriva fuori tempo massimo ed assume le sembianze della beffa Valpolcevera_da_MurtaUn confronto a tratti surreale tra due mondi troppo distanti, nettamente separati da un’incomunicabilità di fondo che ha contraddistinto il tardo pomeriggio di ieri presso la società “La Fratellanza” di Pontedecimo. Nella sala gremita dagli abitanti della Val Polcevera era in programma la prima assemblea pubblica – convocata dalla istituzioni – sul tema del Terzo Valico. Troppo tardi verrebbe da dire, quando ormai gran parte della popolazione si è già formata la propria opinione sull’utilità o meno della nuova infrastruttura ferroviaria e – volente o nolente – ha avuto a che fare da vicino con gli inevitabili disagi che un tale intervento comporta. L’assemblea è stata richiesta dai consiglieri di opposizione del Municipio Valpolcevera (mentre per la maggioranza solo dal consigliere Fds).
Error: Only up to 6 modules are supported in this layout. If you need more add your own layout.

SOSTIENI LA LOTTA!

I NOSTRI…