Condannati gli uomini del Cociv per reati ambientali

Scritto da valpolcevera on . Postato in DOCUMENTI, NEWS

da notavterzovalico – E’ di Venerdì la notizia circa la condanna dei vertici del Consorzio Cavet, controllato da Impregilo, per danni ambientali connessi alla realizzazione del Tav del Mugello fra Bologna e Firenze. Considerato che anche il Cociv impegnato nella costruzione del Terzo Valico è controllato da Impregilo, abbiamo fatto la visura camerale storica del consorzio per verificare se fra gli uomini condannati dalla Corte d’Appello di Firenze a quattro anni e mezzo per traffico illecito di rifiuti e a due anni e mezzo per omessa bonifica vi fossero anche persone impegnate all’interno del Cociv.

Abbiamo quindi scoperto tre cosette interessanti:

La lotta paga – Cociv già in ritardo di quattordici mesi

Scritto da valpolcevera on . Postato in DOCUMENTI, NEWS, PROGETTI, STUDIO

Da notavterzovalico.info.

Nei giorni scorsi sul sito de “Il Sole 24 Ore” è comparso un interessante articolo nella sezione Edilizia e Territorio riguardante il Terzo Valico. Riassumendo possiamo affermare che sono almeno tre le notizie di rilievo che vi si possono leggere: 1. Si svolgeranno le gare europee per dare in subappalto alcuni lavori. 2. Cociv ha già accumulato un ritardo di 14 mesi sulla tabella di marcia. 3. Per recuperarlo starebbero valutando l’utilizzo di 4 Tbm (Talpe) e non più di una sola.

Il bilancio magico della Regione Liguria, da cui fuoriescono sempre nuove risorse (tranne per i treni che servono tutti i giorni ai cittadini)

Scritto da valpolcevera on . Postato in DOCUMENTI, INIZIATIVE, NEWS

image002COMUNICATO STAMPA: Il bilancio magico della Regione Liguria, da cui fuoriescono sempre nuove risorse (tranne per i treni che servono tutti i giorni ai cittadini) A neanche una settimana dai nuovi ennesimi tagli annunciati al servizio ferroviario a causa “….dell’impossibilità di trovare altre risorse aggiuntive sul bilancio regionale” (come scritto nero su bianco nel comunicato stampa della Regione Liguria che illustrava i tagli) apprendiamo per bocca del Presidente Burlando che la stessa Regione Liguria – pochi giorni dopo – avrebbe trovato 5 milioni di euro per finanziare tra l’altro, treni speciali tra Genova e Milano in vista dell’expo 2015.
Error: Only up to 6 modules are supported in this layout. If you need more add your own layout.

SOSTIENI LA LOTTA!

I NOSTRI…