…sacrosante verità

Scritto da admin on . Postato in NEWS

  Pubblichiamo questa risposta di un cittadino di “Valverde no tav” in un scambio di opinioni con un consigliere comunale di maggioranza di Campomorone, perché esprime un sentimento largamente diffuso e sacrosante verità.
“..Io sono felice del fatto che ci sia dialogo fra le istituzioni locali e il movimento no tav. …quando questo avviene io tiro fuori tutto, opinioni, dati, fatti. …mi reputo in questa vicenda puro come un cristallo, …certo che, quando si dialoga, mi aspetto lo stesso atteggiamento dalla controparte… invece parlando con voi c’è sempre qualcosa che manca… noi vi critichiamo ferocemente le scelte e gli atti che fate, voi invece ci dite che minacciamo di morte il sindaco, che raccogliamo firme false (magari dopo le primarie regionali questo argomento vi è un po’ meno caro), che blocchiamo i trasporti eccezionali e quindi permettete che lì facciano come vogliono… Voi non siete indipendenti… Voi fate una battaglia ideologica contro i no tav….. Qualcuno vi ha affidato il compito di far sì che l’ opera non subisca intoppi, e voi obbedienti eseguite… …se non fosse così sarebbe andata diversamente. …se non fosse così, l’amministrazione parlerebbe con noi serenamente invece che tentare di fotterci… magari qualcuno di voi sarebbe venuto a vedere che succede durante le decine di presidi che abbiamo fatto, invece che parlare con la digos, magari qualcuno di voi sarebbe venuto a sentire ciò che diciamo durante le assemblee invece che chiamare i carabinieri e farci fare 100€ di multa per uno striscione… io spero solo che ti sia chiara una cosa, che questo atteggiamento schifoso che avete non è contro di noi, ma è contro il territorio e contro la gente di Campomorone tutta. Che i cantieri e l’opera non portano dissesto lo potete andare a raccontare a quei 44 poveretti che han votato per il segretario della sez di Campomorone, che certamente sono bravissimi a convincere il vostro elettorato a non farsi domande e voltarsi dall’ altra parte. …voi state alimentando un clima di omertà che questi mafiosi ci hanno portato in casa e non vi fa onore. …quando aprirete gli occhi sarà tardi, non ci saranno più opere compensative di cui vantarsi, ci saranno solo i danni e i morti da cantiere, perché sai, in queste opere, statisticamente c’è un morto ogni dieci km e di questo passo rischiamo di battere il record. …certo… son sicuro che preparerete una bella targa commemorativa”
 

Tags: , , , ,

Trackback dal tuo sito.

CONDIVIDI!

ID App Facebook richiesta

SOSTIENI LA LOTTA!

I NOSTRI…