UN TERRITORIO DA MANGIARE

Scritto da admin on . Postato in CANTIERI, INIZIATIVE, NEWS

Cosa c’entrano Bernini, Rixi e Murruni con un evento che si fregia di offrire passeggiate per la valle, cibo biologico ed a km0? Esattamente quanto c’entrano Terzo Valico e Gronda con l’ecosostenibilità e la qualità della vita, almeno per il comune cittadino. Quale credibilità rispetto a questi temi da parte di chi attivamente contribuisce alla devastazione e alla cementificazione dell’ambiente che ci circonda attraverso le due Grandi Opere? Quale reale interesse per la qualità della nostra vita da chi accetta senza fiatare l’impoverimento della nostra periferia attraverso tagli ai servizi (dal trasporto pubblico alla sanità, alla manutenzione del territorio), quando addirittura non lo attua direttamente con le privatizzazioni delle municipalizzate? Cosa ci saranno venuti a raccontare? Noi non dimentichiamo che di colture a km0 ce n’erano, per esempio, sulla collina tra S.Quirico e Pontedecimo ora sventrata dal cantiere TAV-Finestra Polcevera; non dimentichiamo che pure l’apicoltura lì praticata patisce pesantemente quelle polveri sottili e quella deforestazione, né che qualche fonte d’acqua è sparita o che inquietanti liquami sono stati versati nel torrente Polcevera da COCIV, il vero “amico” dei qui presenti rappresentanti istituzionali.

TERZO VALICO, CADE DIAFRAMMA DEL CAMPASSO

Scritto da admin on . Postato in CANTIERI, NEWS

voci poco amiche 28 luglio 2015 – MARITIME TRANSPORT DAILY NEWSLETTER

Abbattuto l’ultimo diaframma nella galleria naturale Campasso (lunga oltre 600 metri), la prima della nuova linea ferroviaria ad alta velocità Genova-Milano, il Terzo Valico. La galleria Campasso è il primo tratto del Terzo Valico, intervento infrastrutturale inserito nel Corridoio Reno – Alpi della rete strategica transeuropea di trasporto (TEN-T core network), che collega l’Italia alle regioni europee.
L’opera, ora in piena produzione, consentirà di assumere ulteriori 2500 persone nei prossimi mesi ed avrà importanti ricadute sulla filiera industriale e dei servizi. Presenti all’evento, tra gli altri, il presidente della Regione Giovanni Toti e l’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone che sono stati accolti in cantiere da Giovanni Costa, direttore Investimenti di Rete Ferroviaria Italiana e da Michele Longo, presidente del Consorzio Cociv, General Contractor guidato da Salini Impregilo, incaricato della progettazione e costruzione del Terzo Valico.
L’inizio dei lavori dello scavo della galleria, interamente nel Comune di Genova, erano cominciati nel luglio del 2014. La Galleria Campasso consentirà il collegamento tra la nuova linea ad alta capacità veloce in costruzione e la linea ferroviaria convenzionale esistente.
Con la realizzazione della Galleria Campasso, i lavori del Terzo Valico proseguiranno verso la successiva Galleria di Valico che, scavata da più fronti lungo l’intera linea, dopo 27 km collegherà Genova con la provincia di Alessandria. Tutti i cantieri principali per il Terzo Valico sono aperti sia nel versante ligure (Fegino, Polcevera, Cravasco), che nel versante piemontese (Castagnola, Voltaggio, Pozzo Radimero ad Arquata e Serravalle).

GALLERIA CAMPASSO

Scritto da admin on . Postato in CANTIERI, NEWS

IL COCIV DEVASTA SUL POLCEVERA; L’ALLUVIONE A PONTEDECIMO NON HA INSEGNATO NULLA?

Scritto da admin on . Postato in CANTIERI, NEWS

2015071Ecco cosa significano i lavori per il “BY-PASS” di Pontedecimo!
Notare l’argine del Polcevera con due enormi buchi
Notare la strada di terra nell’alveo del Verde a pochi metri dalla confluenza con il Riccò, stesso punto devastato dall’alluvione del 1993, con il ponte crollato
Notare il restringimento conseguente del torrente e il pericoloso innalzamento del fondale dello stesso.
In questo punto il COCIV vuole porre i piloni della nuova “strada”, direttamente dentro il torrente, fregandosene dell’indagine della Procura in corso proprio per la posa di quei piloni, indagine ripresa da Repubblica del 14 luglio scorso.

SOSTIENI LA LOTTA!

I NOSTRI…